LA FORZA DI CAROLA

LA FORZA DI CAROLA

30 giugno 2019 LA FORZA DI CAROLA La forza di una giovane donna, la frustrazione di alcuni uomini piccoli. Ecco un altro punto di osservazione dell...

Read more

CONFERENZA DELLE DONNE PD…

CONFERENZA DELLE DONNE PD, ECCO IL MODULO PER ADERIRE!

28 giugno 2019 CONFERENZA DELLE DONNE PD, ECCO IL MODULO PER ADERIRE! Anche da qui parte la discontinuità del nuovo PD.   ...

Read more

CAPPELLA MUSICALE DEI SER…

CAPPELLA MUSICALE DEI SERVI, UN PICCOLO GIOIELLO

27 giugno 2019 CAPPELLA MUSICALE DEI SERVI, UN PICCOLO GIOIELLO Questa mattina ho convocato la Commissione Cultura alla Cappella Musicale dei Servi ...

Read more

ANNIVERSARIO DI USTICA

ANNIVERSARIO DI USTICA

27 giugno 2019 ANNIVERSARIO DI USTICA Il 27 giugno a Bologna è l'anniversario della tragedia di Ustica, 81 morti, civili, passeggeri di un aereo di ...

Read more

"MISTERI E MANICARET…

"MISTERI E MANICARETTI A BOLOGNA", IL NUOVO LIBRO DEI BRIVIDI A CENA!

24 giugno 2019 "MISTERI E MANICARETTI A BOLOGNA", IL NUOVO LIBRO DEI BRIVIDI A CENA! È stato un piacere poter contribuire, insieme all'Assessore Mat...

Read more

CONCORSO DI IDEE, ARCHITE…

CONCORSO DI IDEE, ARCHITETTI PER BOLOGNA NE ABBIAMO?

24 giugno 2019 CONCORSO DI IDEE, ARCHITETTI PER BOLOGNA NE ABBIAMO? Ovvero, un concorso di idee del valore di 3 milioni di euro per la riprogettazio...

Read more

QUALIFICA PROFESSIONALE R…

QUALIFICA PROFESSIONALE RAGGIUNTA, CONGRATULAZIONI E IN BOCCA AL LUPO, RAGAZZI E RAGAZZE!

21 giugno 2019 QUALIFICA PROFESSIONALE RAGGIUNTA, CONGRATULAZIONI E IN BOCCA AL LUPO, RAGAZZI E RAGAZZE! Ieri, grazie al Ciofs ente di formazione, h...

Read more

VIVERE PIÙ A LUNGO, VIVER…

VIVERE PIÙ A LUNGO, VIVERE BENE, L'OBIETTIVO POSSIBILE

20 giugno 2019 VIVERE PIÙ A LUNGO, VIVERE BENE, L'OBIETTIVO POSSIBILE La longevità è una conquista che non da oggi è realtà a Bologna e in Emilia Ro...

Read more

3 ANNI DALLA SCOMPARSA DI…

3 ANNI DALLA SCOMPARSA DI JO COX

16 giugno 2019 3 ANNI DALLA SCOMPARSA DI JO COX Oggi sono 3 anni dalla morte di Jo Cox, parlamentare inglese del Labour, uccisa mentre faceva campag...

Read more

DANCER ALLA POLISPORTIVA …

DANCER ALLA POLISPORTIVA LAME, LUCE PER BAMBINI E RAGAZZI

13 giugno 2019 DANCER ALLA POLISPORTIVA LAME, LUCE PER BAMBINI E RAGAZZI La danza, una disciplina e una fonte di energia in grado di mostrare come c...

Read more

3 giugno 2019

GRAZIE AL PROFESSOR MARCELLO LANARI. OVVERO, SE SALVINI VUOLE FARE IL MEDICO SI ISCRIVA ALL'UNIVERSITÀ E STUDI.

Oggi in Consiglio comunale sono intervenuta così.

 

Nei giorni scorsi Bologna ha avuto il piacere di ospitare il 75' Congresso nazionale di pediatria. Nel ringraziare questi professionisti che quotidianamente sono a servizio della salute di tutti i bambini e di tutte le bambine, il mio ringraziamento va in particolare al Professore Marcello Lanari, Direttore della pediatria d'urgenza del Sant'Orsola.

Lanari ha detto con parole schiette che l'aumento di malattie come la scabbia e la tubercolosi "non è causato dai migranti che arrivano in Italia, come qualcuno vuol far credere, ma dall'aumento della povertà (...) il trend di contagi è costante, non ci sono impennate".
Queste parole hanno generato una reazione scomposta da parte del Ministro dell'interno che lo ha accusato di voler falsare i dati e di voler fare battaglie politiche.
Lanari ha ribattuto che non fa politica, e ha ribadito che esistono "patologie della povertà".
Io lo ringrazio -forse sembrerà banale, ma i tempi nei quali viviamo lo richiedono, purtroppo- per avere detto la verità, da vero professionista sanitario.

Anche l'OMS Organizzazione mondiale della sanità mesi fa ha messo in guardia dal "falso mito" secondo il quale i migranti portano malattie e in particolare malattie infettive. Non è vero, non è riscontrato nella realtà (tanto che le persone che intraprendono quei terribili viaggi -illegali perché a causa della Bossi Fini non si entra in modo diverso in Italia- sono proprio tra le più sane e resistenti. Viceversa sono invece registrati i rischi per la salute dei migranti che qui, per cattive condizioni di vita, peggiora.
Santino Severoni, coordinatore del programma OMS Europa su migrazione e salute: "da parte di alcuni governi c'è una sensibilità che distoglie l'attenzione dai fatti, si alimentano preoccupazioni che poi i dati reali smentiscono". Io la dico in maniera ancor più diretta: questo Governo specula sulle paure, ha interesse ad aumentarle e a tenere alta la tensione nei confronti dei migranti, tutti, indistintamente.

Io nel mio ruolo politico nel quale le battaglie politiche le faccio, aggiungo che è proprio il Decreto Salvini che, smantellando il sistema di accoglienza, ha tra le varie conseguenze già visibili nei bandi emanati dalle Prefetture il non prevedere più tutti quei servizi voluti da cooperative e associazioni di accompagnamento ai servizi sanitari territoriali per prevenire e fare in modo che le diagnosi siano quanto più precoci possibili.

Se Salvini vuole fare il medico si iscriva all'Università e studi, studi molto, cosa che non fa neppure da Ministro degli Interni, a quanto pare.